Le statistiche CERVATTO VALSESIA mt.1022


HOME
La storia
I sentieri
Le passeggiate
La Valsesia
Bibliografia
I documenti

Cervatto nei preferiti
Cervatto in HP
Scrivici
Ringraziamenti
 

La stampa dice di noi
LA STAMPA - 20 AGOSTO 2003
 
La Fiat ha dato in prestito per 6 mesi una vettura a venti piccoli comuni:
uno di questi è il paesino valsesiano
Cervatto "collauda" la Stilo

Il sindaco relaziona sulle prestazioni dell'auto
Una cinquantina di residenti, venti abitanti d'inverno, più di seicento a Pasqua, il mese d'agosto e nei fine settimana estivi. Questo è Cervatto, il più piccolo Comune della provincia di Vercelli e uno dei minori, quanto a residenti, a livello nazionale.
Numeri cos� ridotti fanno capire quali siano anche le difficoltà degli amministratori, che devono fare in conti con pochissime entrate e con minimi stanziamenti da governi e Regione: "Facciamo i salti mortali - racconta il sindaco Patrizio Minaroli - e cerchiamo di garantire al meglio tutti i servizi essenziali". Cervatto è una bella località, con un castello, meta spesso di gite con molti curiosi
che salgono per vedere il "paese più piccolo".
E da settembre questi curiosi sono destinati ad aumentare. Sul prossimo numero di Quattroruote, grazie alla collaborazione con la Fiat, uscirà un servizio dedicato esclusivamente al centro valsesiano. "E' stato un bel colpo di fortuna - aggiunge Minaroli -. Il tutto è nato dalla sperimentazione che la Fiat ha deciso di fare per le nuove Stilo. Inizialmente la casa torinese aveva deciso di affidare venti auto ad altrettanti vip affinchè le utilizzassero per evidenziarne pregi e difetti, poi i dirigenti hanno preferito coinvolgere i paesi più piccoli d'Italia.
per sei mesi il Comune ha in dotazione una Stilo e ogni settimana devo fare una relazione sul tipo di utilizzo che ne è stato fatto e sulle prestazioni". Come compenso un servizio giornalistico su Quattroruote.
Solo cinquanta residenti, ma i locali non mancano: c'è un albergo, un ristorante e una pizzeria. E c'è anche un negozio di alimentari, con la mitica Clelia, 77 anni, dietro il bancone. E' sempre aperto, tutti i giorni, dalle 7 alle 21. E se qualcuno arriva fuori orario non c'è problema. La Clelia abita lì, a fianco "e quando un ritardatario suona il campanello - conclude il sindaco -, lei fa un sorriso e riapre il negozio".


SentierMangiando
Programmi estate
Pro Loco
La Stampa
Link
Come raggiungerci
 
La Gallery
Valsesia Storica
 
Il depliant
La magica piazzetta
Screen Saver
 
Compro-Vendo

Questo sito è ottimizzato per Internet Explorer con una risoluzione grafica di 1024x768
Webdesigner
Dario Paganini. Copyright © 2000-2010.
Vietata la riproduzione, anche solo in parte, dei contenuti di questo sito.
Per utilizzare il materiale pubblicato su queste pagine richiedere autorizzazione al
webdesigner.
Tutte le notizie presenti in queste pagine, essendo già edite, sono da ritenersi di pubblico dominio.

Accessi al sito