Le statistiche CERVATTO VALSESIA mt.1022


HOME
La storia
I sentieri
Le passeggiate
La Valsesia
Bibliografia
I documenti

Cervatto nei preferiti
Cervatto in HP
Scrivici
Ringraziamenti
 

Documenti
L'ECO DI FOBELLO E CERVATTO
Novembre 1968 - N. 11 - Mensile
Spediz. Abb. Postale - Gruppo III

Alcune pagine di questo ritrovato documento dell'epoca.
Forse qualcuno si riconoscerà o riconoscerà qualcuno dei nomi citati.
 
La copertina. Pagina 2
Itinerario parrocchiale
Poesia delle cifre
Pagina 3
Le offerte, I matrimoni
Le scuole
Pagina 4
I defunti; Il consorzio
i telefoni, i trasporti

    

1 - Avvento - Tempo di preghiera e di raccoglimento in preparazione al S. Natale.

8 - Immacolaa - La Madonna stessa ha chiesto la diffusione della conoscenza di questo suo privilegio di preservazione dal peccato originale (Lourdes 1858); così dalla Medaglia Miracolosa (apparizione a S. Labour� - Parigi 1830) ci è stata dettata la giacultora "O Maria concepita senza peccato, pregate per noi che ricorriamo a voi". Frutto della festa dell'immacolata sia un maggior orrore della colpa e maggior divozione alla Madonna "Sapessimo stimarla ed amarla come l'ha stimata ed amata Gesù Cristo N.S".

12 - Festa annuale dell'Immacolata alla Costa: S. Messa alle ore 10; offerta.

15 - sera - inizia la Novena del S. Natale in Fobello e Cervatto. Si prepari un piccolo presepio; si partecipi alla Messa di Mezzanotte celebrata in Fobello e possibilmente anche in Cervatto.

25 - Buon Natale. Gesù è venuto a visitarci e torna a chiedere di fare con ognuno di noi la sua Alleanza; perchè ci abbandoniamo con fede, speranza e amore a Lui nostro Dio e Salvatore.

26 - (Cervatto). Il CAI di Varallo, sez. Gruppo Alpino, passerà il suo Natale Benefico in Cervatto. Il nostro ben venuto unito a sentimenti di stima e di anticipata riconoscenza.       

31 - Solenne Te Deum di ringraziamento.

AVVENTO SANTIFICATO

Le indulgenze concesse dalla Chiesa ci stimolano a ricavare il massimo frutto religioso delle nostre opere e preghiere. Nell'Avvento, tempo di preghiera e di penitenza; sono concesse indulgenze parziali a chi assiste alla Novena dell'Immacolata. del S. Natale; a chi recita le litanie del Nome di Gesù, dei S.Cuore, del Preziosissimo Sangue, della Madonna e dei Santi. Sempre secondo il Nuovo manuale delle Indulgenze concesse dalla Penitenzieria Apostolica:

1) Nessuna indulgenza è concessa per chi partecipa alla S. Messa ed ai Sacramenti, perchè questi atti di Religione hanno già in se stessi una grazia tutta particolare per chili riceve degnamente. Si fa eccezione per la prima Messa.

2) C'è l'indulgenza plenaria per i fedeli che al Venerdì santo sono presenti alla solenne adorazione della Croce ed al Sabato santo alla rinnovazione dei voti battesimali. L'indulgenza plenaria a coloro che fanno almeno per mezz'ora l'adorazione al SS. Sacramento; oppure

leggono la Sacra Scrittura per mezz'ora. L'indulgenza plenaria a chi partecipa alla Via Crucis ed a chi recita il S. Rosario in Chiesa, o in famiglia, o in gruppo.
Altre indulgenze plenarie sono concesse in casi particolari.

3) La chiesa concede l'indulgenza parziale a coloro che:
   a) nel compiere il proprio dovere o nel sopportare le prove della vita, elevano il pensiero a Dio e con umile fiducia, anche mentalmente, aggiungono una pia invocazione;
   b) ai fedeli che con animo generoso ed in spirito di fede, danno qualche cosa od aiutano i fratelli che si trovano in necessità;
   c) ai fedeli che in spirito di penitenza, si privano di qualche cosa di lecito e gradito.



Poesia delle cifre

S. Rocco (Cervatto) - in occasione del Matrimonio di Tirozzo Rita e Aldo Portiglia Lire 10.000; Berra Spada Ernesta (alla Madonna del S. Rosario L. 2.000; Maria Tirozzo 500; alla Madonna delle Grazie (Casone) L. 500 dalla bussola; Festa annuale di S. Martino (Orlino) Lire 1.600.

S. Giacomo (Fobello) - per opere parrocchiali, L. 3.000 Vigitello Vittorio; L. 1.000 Maffeis Maria, in memoria dei cari defunti; Lire 1.000 Anna e Augusto Marchisotti, ricordando i cari defunti; L. 2.000 Angiolina Narchialli, ricordando i cari defunti; L. 1.000 pia persona; L. 1.000 Micheletti Agistino e Beatrice Giacobino; per S. Maria L. 1.000 Omar e Zaira Micheletti; L. 20.000 Dina Morandi e 5.000 Geom. E. Morzoletto ricordando Ernesta Giacobino; L. 3.000 Falcione Colla Ginetta.

Lampada del SS. e della Madonna: L. 500
R.M.G.; L. 1.500 pia persona; L. 1.000 Monica Vescia; L. 500 Pianca Giuseppe; L. 500 Fam. Cerini; L. 500 Fam. Crevaroli; L. 500 Fam. Giacobino Ada; L. 500 Gallizia Attilio.

Cappella della Piana di S. Maria: L. 2.000
Seletto Regino e Adriana Giacobini.
    Oratorio S. Giuseppe, L. 5.000 Fam. Negri�Davino.

P.O.V.E. - pro Seminario, (dalla Voce) Lire 10.000 Annetta Debernardi; L. 1.500 P.M.; Lire 5.000 Rossi Anna.

Res - Albertetti Edvige e fam. L. 1.000.

Giornata Missionaria: Fobello L. 60.500; Cervatto L. 10.000.
 


SentierMangiando
Programmi estate
Pro Loco
La Stampa
Link
Come raggiungerci
 
La Gallery
Valsesia Storica
 
Il depliant
La magica piazzetta
Screen Saver
 
Compro-Vendo

Questo sito è ottimizzato per Internet Explorer con una risoluzione grafica di 1024x768
Webdesigner
Dario Paganini. Copyright © 2000-2010.
Vietata la riproduzione, anche solo in parte, dei contenuti di questo sito.
Per utilizzare il materiale pubblicato su queste pagine richiedere autorizzazione al
webdesigner.
Tutte le notizie presenti in queste pagine, essendo già edite, sono da ritenersi di pubblico dominio.

Accessi al sito